Fattoria Urbana in festa

fattoria urbana pomodoriIn un clima davvero primaverile per non dire estivo, si è svolta domenica 10 maggio, la Festa della Primavera alla Fattoria Urbana del Pilastro. Grandi e piccini hanno potuto trascorrere una giornata di pieno relax all’ aria aperta, tra crescentine e dolci, respirando l’aria rurale di una volta.

tosatura

La festa si è aperta con la tradizionale tosatura della pecora, che insieme a mucca, asinello, pony, caprette e altri animali, è allevata dai volontari della Fattoria Urbana.

cardatura

La tosatura, è stata solo l’inizio di un interessante percorso, dove alcuni esperti hanno illustrato e spiegato tutte le fasi della lavorazione della lana,  rispondendo a domande e curiosità, di adulti e bambini. Con tanto di strumenti d’epoca, hanno effettuato vere e proprie dimostrazioni pratiche: dalla cardatura della lana alla conciatura della pelle. Per tutta la giornata è stato possibile anche passeggiare tra gli orti, in un trionfo di profumi  e colori, chiacchierando con gli ortolani, che con tanta passione e devozione coltivano ortaggi, fiori e piante di tutti i tipi…

filatura

Nel pomeriggio i bambini sono stati protagonisti delle attività negli orti: in un piccolo terreno messo a loro disposizione infatti, hanno potuto piantare delle piantine di pomodoro.

Non sono mancati anche altri spazi ricreativi e didattici per i più piccoli. Nel laboratorio Orto degli Scarti, gestito dagli educatori dell’Associazione Virgolache si occupa dei Campi Estivi della Fattoria, i bambini hanno potuto usare la loro creatività per trasformare oggetti di scarto in piccole opere artistiche.

In un clima così conviviale non poteva mancare un angolo dedicato alla solidarietà. Diverse le associazioni presenti negli stand: l’Associazione Orphan House, che raccoglie fondi per la costruzione di una scuola in Cambogia, l’Associazione Aliante per la realizzazione di attività dedicate ai giovani disabili e l’ AMO, Associazione Malati Oncologici, rappresentata da una cittadina residente al Pilastro.

La Festa della Primavera è stato comunque, solo il primo di una serie di appuntamenti estivi organizzati dal Circolo della Fattoria, che culmineranno il 6 settembre con la Festa della Vendemmia.

Grandi novità si preannunciano anche per gli inizi dell’anno prossimo, quando l’edificio, dove adesso ha sede il Club 22, verrà ricostruito e ampliato per dare spazio a vere e proprie aule didattiche che ospiteranno le scolaresche in visita, completando così il progetto didattico della Fattoria Urbana. La ristrutturazione è proprio uno dei tasselli del Progetto Pilastro 2016.

Per tutti gli amanti della campagna, del relax e … della buona cucina, il prossimo appuntamento è domenica 7 giugno con: La Giornata delle Fattorie Aperte.

Calendario eventi

Testo e foto di Chloy Vlamidis

Annunci