Perchè il Pilastro si chiama così?

Madonna del Pilastro

Se oggi diciamo “pilastrini”, la maggior parte di noi, dalle parti di Bologna,  penserà subito agli abitanti del Pilastro. Ma il Pilastro si chiama così proprio perchè è cresciuto in fondo ad una via che aveva, appunto, un pilastrino, all’angolo con  via San Donato. C’è ancora, anche se non è più l’originale, con intorno il classico arbusto di rose.

In realtà i pilastrini sono quei piccoli monumenti votivi, con sopra un’immagine sacra, di cui era, ed è ancora, piena la nostra campagna.

Adesso non ci facciamo più caso, i pilastrini sono sepolti ed occultati da pubblicità e semafori, ma una volta erano importanti punti di  riferimento, indicavano un luogo, un incrocio, il confine di un podere…..Spesso erano accanto ad un albero, per dare un po’ di ristoro e fare una piccola pausa nei lunghi percorsi a piedi.

Madonna del Pilastro

I pilastrini erano anche punti di incontro e preghiera (molti sono dedicati alla Madonna) e vi si diceva il rosario, in maggio. Magari poi, trovandosi per una preghiera, ci si poteva pure incontrare con un amico o il fidanzato.

Insomma, i pilastrini erano talmente importanti da aver dato il nome al nostro attuale territorio.

di Ingrid Negroni

Annunci