Botto al bar di via Deledda. Siamo andati a vedere cosa è successo

bar passion

La notte di Capodanno un’esplosione ha danneggiato il bar Passion di via Grazia Deledda. “Questo bar dà lavoro a due famiglie”, spiega la titolare Emanuela Piazza mostrando i danni subiti. Alcuni grossi petardi uniti tra loro sono stati sistemati tra le inferiate e il vetro della finestra dell’anti bagno del bar da qualcuno che per arrampicarsi ha utilizzato un carrello della spesa. La signora Piazza ha fatto denuncia, sperando che si chiarisca chi è stato e perché a danneggiare il suo bar. Gli inquirenti pensano ad un atto vandalico.

La stessa notte, poche decine di metri più avanti, è stata danneggiata, ma in maniera più lieve, anche la saracinesca dei Parrucchieri No Limits. “Ho pensato che qualcuno volesse farci un dispetto”, dice Elisabetta Solla, che la mattina dopo ha scoperto i resti dei petardi usati per far saltare l’interruttore della saracinesca, che però non sono riusciti a far saltare il lucchetto.

“Sono fatti gravi, ma non si può certo parlare di emergenze”, commenta il presidente del Quartiere S. Donato Simone Borsari, che aggiunge:  “Il Pilastro è in risveglio, c’è un grande fermento e un processo di riqualificazione molto importante in corso”.

Annunci