Cinquantenario della Parrocchia di S.Caterina da Bologna al Pilastro

chiesa-s-caterina-da-bologna-pilastro

Parrocchia di S.Caterina da Bologna al Pilastro

Non sono ancora spenti gli echi dei festeggiamenti per il cinquantenario del Pilastro, che già si affaccia nel nostro rione una nuova ricorrenza non meno pregnante: i 50 anni della nascita della Parrocchia di Santa Caterina che verranno ricordati il 30 e 31 ottobre e 1 novembre prossimi con interessanti iniziative.

In parrocchia c’è un grande fermento. Tutti si sono dati il compito di aggiungere un tassello all’organizzazione di un evento che si preannuncia copioso e ricco di momenti intensi.

E’ lo stesso don Marco a parlarcene nel suo ufficio da dove, in un mare di appunti e di bozzetti, sta coordinando l’organizzazione della due giorni.

“La festa della Parrocchia è la festa di una comunità, la comunità del Pilastro; è la festa di tutto il villaggio di cui abbiamo condiviso vicende liete e tristi. E’ quindi con questo spirito che -accanto alla S.Messa, presieduta dall’Arcivescovo di Bologna S.E. Mons. Matteo Zuppi, che ne è il culmine perché rendimento di grazie per l’amore fedele con cui il Signore ci ha guidato e sostenuto in questi anni- abbiamo voluto dare risalto e spazio a quella che è da sempre la particolarità e –può essere- la forza del Pilastro: la varietà delle provenienze dei suoi cittadini e il loro impegno alla collaborazione, alla quale desideriamo continuare a offrire il nostro contributo”.

s-e-matteo-zuppi-foto-lino-bertone_

S.E. Matteo Zuppi (foto Lino Bertone)

Inizieremo infatti domenica 30 alle ore 15:00 con un «concerto itinerante per le strade del villaggio» della Banda Rossini, che in varie tappe eseguirà brani tipici delle varie regioni d’Italia e inni nazionali di vari popoli presenti al Pilastro; ci dirigeremo poi verso il Palazzetto dello Sport dove, in collaborazione con l’Associazione Mastro Pilastro, a cui esprimiamo tutta la nostra riconoscenza per la collaborazione, faremo festa tutti insieme con scambi di piatti e dolci tipici preparati spontaneamente dai cittadini secondo le ricette delle proprie zone d’origine. Sarà anche presentato un breve filmato d’epoca, sull’affidamento della Parrocchia da parte di S. Em.za il Card. Giacomo Lercaro a don Emilio Sarti, primo parroco del Pilastro.

Il giorno dopo, lunedì 31 ottobre, dopo la S.Messa delle 18,30, presieduta da S.E.Mons. Matteo Zuppi e concelebrata dai cappellani che nell’arco di questi 50 anni si sono avvicendati al Pilastro, offriremo un rinfresco nel cortile della chiesa durante il quale sarà proiettato un video antologico della vita della parrocchia e del rione in questi 50 anni.”

E’ evidente che la preparazione di tutto questo apparato rappresenti un impegno gravoso, ma quello che ci colpisce è notare che mentre ne parla, a don Marco ridono gli occhi: percepiamo quanto creda profondamente in questa iniziativa e quanto aspetti con ansia il momento di vederla realizzata. E noi con lui.

Ricordiamo infine che martedì 1 novembre a partire dalle 13 l’Associazione Mastro Pilastro organizzerà una serie di iniziative per presentarsi alla cittadinanza, tra cui un buffet alla Casa di Comunità di via Pirandello 24 e una visita al casale di Via Fantoni 47 dove si svolgerà un piccolo intrattenimento a sorpresa.

di Lino Bertone

Annunci