Allo Zonarelli l’8 marzo è già cominciato

1

3

2L’ otto marzo al Centro Interculturale Zonarelli è già cominciato con l’intenso pomeriggio del 5 marzo, durante il quale le donne che si sono trovate per l’iniziativa “Empowerement femminile e nuove politiche economiche delle donne” si sono susseguite sul palco regalandoci esperienze di ogni tipo e colore.

Un filmato descrittivo del lavoro agricolo femminile in Marocco e Tunisia, con esperienze di donne impegnate per creare  formule di lavoro cooperativo per essere meno sfruttate; una rappresentazione del gruppo teatrale che si incontra ogni lunedì allo Zonarelli, e molto altro.

Infine i balli, bellissimi! Filippine, ucraine, egiziane, rumene……tutte nei loro costumi originali!5

4

6

Il ballo, come la musica, è un rito universale, per quanto cambi da cultura a cultura. Donne diverse, ognuna col proprio corpo e il proprio vissuto, ci hanno regalato allegria e carica coi loro movimenti ritmati ed eleganti. Donne immigrate che ci mostravano con orgoglio come si divertono nei loro paesi.7

8

9

testo Ingrid Negroni

foto Lino Bertone

Annunci