Ti interessa il Servizio Civile? Al Pilastro per CDH

Centro Documentazione Handicapp di via Pirandello 24, cerca sei giovani per l’attuazione dei propri progetti con Servizio Civile Nazionale. Gli interessati devono presentare domanda entro lunedì 26 giugno ore 14  online o mediante raccomandata A/R ( orario di arrivo ) o consegnata a mano. Come noto, possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 28 anni presso ARCI Servizio Civile  di Bologna.
Il Progetto in cui saranno impegnati i giovani è “Per una cultura dell’inclusione. Valorizzare e favorire un ruolo attivo e positivo delle persone disabili”.

Pubblichiamo la scheda sintetica del progetto:

BOLOGNA
BANDO 2017 – SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
ENTE: Arci Servizio Civile Bologna, via Emilio Zago 2, Bologna
TITOLO PROGETTO: PER UNA CULTURA DELL’INCLUSIONE. VALORIZZARE E FAVORIRE UN RUOLO ATTIVO E POSITIVO DELLE PERSONE DISABILI
SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO: via Pirandello 24 Bologna
SETTORE: EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE
AREA DI INTERVENTO: SPORTELLI INFORMATIVI
Numero dei giovani da impegnare nel progetto:
ASSOCIAZIONE CENTRO DOCUMENTAZIONE HANDICAP , VIA LUIGI PIRANDELLO 24, BO
NUMERO VOLONTARI 6
Numero ore di servizio dei giovani: 1400 ore in un anno
Giorni di servizio a settimana dei giovani previsti dal progetto : 5
COMPENSO MENSILE: 433,80 euro al mese
REFERENTE PER INFORMAZIONI ARCI SERVIZIO CIVILE
Nome Marcello Marano
Telefono 051-6347197
Mail: bologna@ascmail.it
SITO WEB http://www.arcibologna.it/arci_servizio_civile
SINTESI DEL PROGETTO: progettare e realizzare attività a favore dei disabili e promuovere una cultura inclusiva e attenta alla condizione dei disabili.
OBIETTIVI DEL PROGETTO: aumentare nelle scuole di Bologna e provincia il numero di percorsi di integrazione che seguono un approccio alla diversità di tipo relazionale e partecipato condotti da animatori con disabilità;
aumentare l’accessibilità dei servizi di documentazione in una prospettiva intersettoriale ossia diversificare i circuiti di accesso, fruizione e diffusione dei servizi di documentazione sociale e in particolare sulla disabilità;
aumentare le connessioni e le contaminazioni tra le pratiche di informazione sociale partecipata esistenti nel territorio e l’informazione massmediatica locale riguardante le tematiche sociali.
ATTIVITA’ DEL PROGETTO: realizzazione di 12 incontri di animazione sociale in 6 scuole della provincia di Bologna con gli animatori disabili del Progetto Calamaio di Accaparlante;
attività di documentazione sociale sulla disabilità in una prospettiva intersettoriale;
attività giornalistica e redazionali di tipo multimediale sui temi della disabilità secondo un approccio partecipato orientate a l’interdipendenza con il sistema massmediatico locale.
EVENTUALI PARTICOLARI OBBLIGHI DEI VOLONTARI DURANTE IL PERIODO DI SERVIZIO:
Le giornate di formazione potrebbero essere svolte anche nella giornate del sabato.
Disponibilità alla fruizione di giorni di permesso in occasione di chiusura dell’ente (festività natalizie, estive) e relativo stop del progetto, per un massimo di 10 permessi su 20 a disposizione.
EVENTUALI REQUISITI RICHIESTI: I candidati dovranno predisporre, come indicato negli allegati alla domanda di partecipazione, il proprio curriculum vitae, con formati standardizzati tipo Modello europeo di Curriculum Vitae, evidenziando in esso eventuali pregresse esperienze nel settore.
CRITERI DI SELEZIONE: saranno usati i criteri di selezione di Arci Servizio Civile (vedi sito arciserviziocivile.it)
Arci Servizio Civile Bologna – Via Emilio Zago, 2 – 40128 Bologna
Tel. 051.63.47.197 Fax 051.64.91.408
e-mail: bologna@ascmail.it
http://www.arcibologna.it/arci_servizio_civile

Annunci