Abitare al Pilastro nei giorni del G7 ambiente/”Scusi, lei non lo sapeva che c’era il G7?”


“Mi dispiace molto signora, capisco, ma purtroppo non la posso aiutare: oggi non si può proprio circolare per Via del Pilastro senza il pass speciale per residenti! Ma, mi scusi, non lo sapeva del G7 Ambiente e dei limiti alla circolazione? Abbiamo informato tutti i residenti, casa per casa!”
La signora guarda preoccupata dal finestrino della sua vecchia Panda color nocciola il vigile che le sta parlando. Sicuramente sembra sincero, su questo non ha dubbi. A lei, però, questo importa relativamente: lei dovrebbe andare, come fa ogni giorno, da sua madre che abita in via del Pilastro. E’ un bell’impegno, sapete….ogni santo giorno!! Ma d’altra parte sua madre ha più di 90 anni e abita da sola.

No, del G7 ambiente non lo sapeva, ahimè. Sicuramente i vigili saranno passati anche a casa della sua mamma, ma lei, ammesso che abbia sentito il campanello, non ha aperto. I figli si raccomandano sempre di non aprire agli sconosciuti, per sicurezza.

La signora oggi non ce la farà a passare. Meno male che ci sono i vicini di casa, e i cellulari….

Racconto di Ingrid Negroni

 

 

Annunci