Poesie di… Angela Falcucci

 

Due poesie di Angela Falcucci  poetessa e cofondatrice del Laboratorio d Parole.

 

Fragile pensiero

Fragili pensieri gocce
di solitudine
come trine

   effimere di neve

Forse dopo l’eterno mio vagare

    ritornerò su desolate spiagge

dove l’irrequieto mio cercare
si romperà su silenziose rive

 dove

spuma di mare diverrà bruciando

 

              Ritorno

Quando ritornerai nella tua casa

        udrai il silenzio

  il tempo ha lavorato, sai, e il muro

     ricordi? quello di mattoni e pietre

    ora è rifugio d’edera e di ragni

e il viottolo, quello dai bianchi ciottoli
s’è rintanato sotto muschi e rovo

Piove, nella tua casa

     ed entra il vento

Ma sotto il portico c’è ancora
quel nido di rondini
di allora

(gennaio 2004)

Angela Falcucci ha recentemente pubblicato il libro di racconti: “Pensiero puro”  edizioni Il foglio, vive attualmente a Tortoreto. E’ ideatrice del Premio Tortoreto alla Cultura giunto nel 2017 alla sua 13° edizione, promosso dall’ Associazione onlus INSIEME, gemellata con il Laboratorio di Parole,

Per il Laboratorio di Parole cura la rubrica  “l’Epigramma” nel bimestrale Parole

Altre info e poesie: su https://labdiparole.wordpress.com

A cura di Chloy Vlamids

Annunci