La Versailles degli animali

Chi se l’aspettava? Chi poteva mai immaginarselo?

Quando udiamo pronunciare il nome del Palazzo di Versailles pensiamo immediatamente ad una reggia sfarzosa che ancor oggi colpisce per la ricchezza delle decorazioni, per la vastità degli edifici e dei giardini circostanti, emblema di un’epoca fastosa, quella del Re Sole. Mai ci immagineremmo di ritrovare in un contesto simile, un piccolo borgo rurale molto simile alla Fattoria Urbana del nostro Pilastro. Ma procediamo con ordine. Continua a leggere

Assaggi dell’estate Pilastrina

Vogliamo regalarvi qualche assaggio di quella che è stata finora l’estate al Pilastro con alcuni video girati dalla Fattoria di Masaniello in occasione di Etica: il festival della responsabilità civile  e un breve video di alcuni momenti del concerto dell’Orchestra Senza Spine all’Arena del Parco Pasolini.

Se avete altri video delle numerose serate di eventi al Pilastro, inviateceli pure tramite wetransfer a redazionepilastro2016@gmail.com

Saremo molto felici di pubblicarli !

Continua a leggere

E il divertimento alla Fattoria di Masaniello continua…

Si è conclusa domenica sera “Etica il festival della responsabilità civile” che ha visto confrontarsi sul palco antistante la Fattoria di Masaniello tantissimi personaggi  e associazioni su svariati temi sociali e civili, con una grande partecipazione di pubblico… Ma il divertimento alla fattoria di Masaniello continua da martedì 25 a giovedì 27 luglio,  con tre serate dedicate a musica, spettacoli e risate. In particolare mercoledì 26 alle ore 21, Danilo Masotti intratterrà il pubblico parlando della…. Fenomenologia degli Umarells.

19/07/1992

 

“Ci si preoccupa della mafia solo quando crea problemi di ordine pubblico. Quando crea morti. Invece non sono quelli i momenti in cui dovremmo maggiormente preoccuparci, perché i morti sono il segnale che la mafia è in crisi. Quando sembra non esserci, quando tutto sembra tranquillo, l’attenzione dello Stato e dell’opinione pubblica scema, ma è lì che la mafia si dimostra davvero pericolosa.

Questo tipo di criminalità organizzata  non può vivere se non ha un certo rapporto con il potere che è essenziale a questo tipo di organizzazione mafiosa, ed è una delle ragioni per la quale è più difficile che il potere si muova globalmente contro di essa.

Continua a leggere

Zulu 99 POSSE in LIVE SET a ETICA @ Circolo La Fattoria 9 luglio

zulu99possedi Jonathan Mastellari

Il Festival “Etica” ospita presso l’associazione “La Fattoria” al Pilastro (via Pirandello, 6) ospita oggi 9 luglio 2017 il concerto di Zulu 99 Posse con il suo nuovo progetto musicale “Suono questo, sono quello”.

Il live set è organizzato dal comitato IoLotto.

A questo link potete anche ascoltare l’intervista fatta da Radio Bruno proprio in occasione dell’evento:

http://www.radiobruno.it/zulu-99-posse-presenta-il-suo-nuovo-progetto-musicale/


Ore 20.00, Ingresso gratuito.

Bus 20 o 14c entrambi direzione Pilastro.

Etica Festival della Responsabilità civile


Inizia Sabato 1 luglio Etica Festival della Responsabilità civile presso il Circolo La Fattoria via Pirandello 4 e 6. Fino al 23 luglio tutte le sere ( chiuso il lunedì ) venti organizzazioni si presentano per testimoniare cosa significa per loro responsabilità civile e su quali fondamenta rilanciare valori e azioni civili.
ARCI, il comitato IoLotto e Libera contro le mafie, che alcuni mesi fa hanno promosso Masaniello Ristorante e pizzeria etica, hanno invitato le associazioni che a loro conoscenza avrebbero potuto condividere spazi e impegno. In poche settimane l’iniziativa è cresciuta autoalimentandosi. Alleghiamo il link alla pagina Facebook su cui si visualizza tutto il programma in sintesi qui. Continua a leggere

Martedì 27 giugno, anteprima di Etica: “Per non dimenticare -Strage di Bologna 2 agosto 1980”

Martedì 27 giugno dalle ore 20.30  in Via Pirandello 6, presso gli spazi del Circolo La Fattoria, si svolgerà “Per non dimenticare-Strage di Bologna 2 Agosto 1980.

Una tavola rotonda dedicata alla strage di Bologna con le testimonianze di Marina Gamberini, Claudio Deserti, Agide Melloni, la partecipazione della storica Cinzia Venturoli, e degli psicologi Gianluca Geri e Sabina Leggio.

Continua a leggere