Se fossi…

Le poesie che state per leggere sono il prodotto di un’attività  del doposcuola estivo che si tiene presso la Biblioteca Spina .https://pilastro2016.wordpress.com/2017/01/28/doposcuola-alla-spina/

‎Se fossi la pioggia, farei piovere in estate.

Se fossi una delle persone che comandano cosa fare, io direi di non tagliare gli alberi e di non rinchiudere i poveri animali nello zoo.

Si deve amare la

Natura

perché ci dà l’ossigeno e i frutti.

Se fossi Tasnova, come sono e sono stata, starei sempre con la mia famiglia perché è la gioia più grande per me.

Tasnova Khan, fine 5°anno della scuola primaria

 

 

Se fossi l’aria, sarei bianca come la neve.

Se fossi il blu del cielo stellato, il mio volto sarebbe luccicante.

Se fossi madre, ma sono figlia, mi prenderei cura dei miei piccoli.

Se fossi un pesce, esplorerei le profondità marine.

Se fossi Ayshi, come sono e sono stata,  proteggerei, e proteggerò, i poveri e gli innocenti.

Ayshi Osman, fine 4*anno della scuola primaria Continua a leggere

Annunci

Bambine del Pilastro: ritratti di donne

Le “ricette di donna” che state per leggere sono il prodotto di un’attività  del doposcuola estivo che si tiene presso la Biblioteca Spina .https://pilastro2016.wordpress.com/2017/01/28/doposcuola-alla-spina/

BUON 8 MARZO A TUTTE!

Ricetta di donna

 Una donna deve avere un fisico particolare: capelli corti, occhi azzurri. Deve truccarsi.
Deve avere l’amore dentro di sé.
Deve essere coraggiosa per battere gli uomini, perché loro si credono forti.
Alla fine, però, non importa, perché siamo tutti uguali. Belli o brutti, ciccioni o magri: è lo stesso, l’importante è stare tutti insieme.

Yacine Cisse, fine 3° anno della scuola primaria

 

Ricetta di donna

Per fare una donna ci vuole un cuore, un’anima che la controlli e la guidi.
Una donna ha bisogno di un fisico resistente e di buona volontà, se vuole vincere .
Una donna dev’essere felice delle sue qualità perché nessuno è perfetto.
Una donna deve essere rispettata, perché la donna ha i suoi diritti.

Ayshi Osman, fine 4° anno della scuola primaria


Continua a leggere