Abitare al Pilastro nei giorni del G7 Ambiente/Punti di vista

La mucca sta sdraiata sotto un albero nel recinto della Fattoria Urbana.
E’ un giorno particolare: nessuno negli orti, nessuno dei tanti bambini che ogni giorno passava a vederla, chiedendo incuriosito al nonno:”Che animale è, quello lì?” Non c’era silenzio, no! In cielo circolavano degli uccelli grandi e rumorosissimi, molto fastidiosi, che la facevano sussultare. Continua a leggere

Annunci

Abitare al Pilastro nei giorni del G7 Ambiente/Una nuotata particolare


Come ogni sabato mattina Elsa si diresse in bicicletta verso la piscina. Erano le 11 di una calda mattina di giugno; le strade del Pilastro erano stranamente spopolate in un clima quasi irreale. Arrivata all’incrocio di Via Pirandello vide il blindato della polizia. Era proprio di fianco alla pista di pattinaggio e di fatto bloccava l’accesso al sentiero pedonale che conduce verso la piscina di Via del Pilastro.
Intorno al blindato un compatto e nutrito schieramento di poliziotti, tutti in perfetto assetto antisommossa: manganelli in mano, giubbotti antiproiettile e caschi in testa… Dio mio, che caldo dovranno avere! Continua a leggere

Abitare al Pilastro nei giorni del G7 ambiente/”Scusi, lei non lo sapeva che c’era il G7?”


“Mi dispiace molto signora, capisco, ma purtroppo non la posso aiutare: oggi non si può proprio circolare per Via del Pilastro senza il pass speciale per residenti! Ma, mi scusi, non lo sapeva del G7 Ambiente e dei limiti alla circolazione? Abbiamo informato tutti i residenti, casa per casa!”
La signora guarda preoccupata dal finestrino della sua vecchia Panda color nocciola il vigile che le sta parlando. Sicuramente sembra sincero, su questo non ha dubbi. A lei, però, questo importa relativamente: lei dovrebbe andare, come fa ogni giorno, da sua madre che abita in via del Pilastro. E’ un bell’impegno, sapete….ogni santo giorno!! Ma d’altra parte sua madre ha più di 90 anni e abita da sola. Continua a leggere

Abitare al Pilastro nei giorni del G7 ambiente/Soluzioni semplici per esigenze normali

La Fattoria Urbana, con i suoi orti e le sue stalle, si trova esattamente accanto all’Hotel Savoia, sì proprio quello dove sono ospitati i potenti del G7. Nel cuore della zona di massima sicurezza.
Agli ortolani è stato interdetto l’accesso e sono preoccupati per le loro piante che non riceveranno le regolari innaffiature.
Ma gli animali, G7 o non G7, devono mangiare ogni giorno!
Per questo due volontari della Fattoria hanno ottenuto il pass che consente loro di accedere alla zona più presidiata, un onore davvero speciale!

Quando il volontario incaricato di questi compiti mostrò il suo pass ai poliziotti, era un pochino timoroso; per stemperare la tensione spiegò loro perché doveva entrare…”sapete….le mucche da nutrire, le galline, il mangime…”. Continua a leggere