Una manciata di coriandoli

E’ bastata una manciata di coriandoli, per dare inizio al Carnevale per un gruppetto di ragazzini che non vedevano l’ora di scatenarsi, con una delle NOSTRE e più divertenti feste!
Chi in maschera, chi no, ma carichi di stelle filanti e coriandoli e di allegra voglia di divertirsi, sottoscritta compresa, abbiamo finalmente ritrovato il NOSTRO CARNEVALE!
Ci siamo dati appuntamento, sabato pomeriggio scorso, nella Parrocchia di Santa Caterina, qui al Pilastro, e, complici i genitori che ci hanno generosamente sfamato con tutte quelle cose che fanno da cornice ad una festa così cara ai bambini, abbiamo dato vita ad un pomeriggio a detta di tutti i partecipanti molto bello.

Quindi largo a sfrappole, fritelle, sfogliatine, deliziosi biscotti di pasta frolla a forma di maschere, farciture di marmellate e nutella, pizze e pizzette varie…. TUTTO DECISAMENTE DIETETICO!

Quindi una ventina di ragazzini carichi come molle, capitanati da sette educatori adulti, che non si sono certo persi l’occasione di mascherarsi ( immaginate sette adulti vestiti da improbabili principi e principesse, pagliacci e pirati e… avrete un quadro della situazione!) il pomeriggio si è riempito di risate, giochi e scherzi, che ci hanno restituito il Carnevale, da qualche tempo riposto, non si sa perché, in un cassetto dimenticato. Continua a leggere

Annunci

Buon Anno PILASTRO

Fuochi d’artificio al Virgolone

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno.

G Rodari

Continua a leggere

Fiorella Rodella, la Dottoressa capace di cogliere il sole anche se piove.

Siamo nella bella casa della D.ssa Fiorella Claudia Rodella.
Siamo venute a parlare con questa nostra “vicina di rione” per saperne di più delle sue molteplici attività.

E’ una donna dalle grandi risorse, lo si intuisce subito, ed entra immediatamente nel vivo del discorso parlandoci del suo lavoro. Fiorella Rodella è psicologa e psicoterapeuta; attualmente si occupa del mondo educativo e dell’area anziani. Svolge sedute individuali di psicoterapia. Ma oltre a ciò, da almeno 20 anni  collabora con diverse realtà del territorio  che gestiscono  case di riposo (RSA ) di Bologna e Modena. Nello specifico lei si prende cura di coloro che curano, gli operatori.

Continua a leggere

Le mappe: forma di conoscenza del territorio

Ancora parliamo di mappe: VENERDì 24 NOVEMBRE alle ore 16,30 presso la BIBLIOTECA SPINA si terrà un seminario che parte dall’esperienza di studio al Pilastro per analizzare le periferie. Saranno presenti, come potete vedere nella locandina, studiosi ed esperti di differenti discipline: geografia, semiotica, urbanistica, grafica, sociologia e grafica. Continua a leggere

Occhio alle multe: è partita la “Campagna per il risveglio civico”!

“Campagna per il risveglio civico”, così si chiama la campagna partita a fine ottobre nel comune di Bologna ed annunciata dallo stesso Sindaco Virginio Merola. Il nome è bello ed accattivante, ma in che cosa consiste realmente?E’ una campagna di intensificazione dei controlli – e di conseguenza di verbali e multe– nei confronti

Dei cittadini che commettono alcune infrazioni molto comuni, effettuata dai vigili di Bologna.

Per esempio: parcheggio e sosta in doppia fila e uso del cellulare in auto; particolarmente “sotto tiro” saranno i ciclisti non regolari- ciclisti contromano o circolanti sotto i portici, ciclisti che non rispettano i semafori

Saranno poi multato chi abbandonare rifiuti ed immondezza fuori dai cassonetti o in luoghi impropri o sporchi la città.

Già ieri, 31 ottobre, diversi vigili urbani in borghese o su auto non di servizio sono stati operativi nel centro storico e le multe sono “fioccate”copiosamente.

Ciclisti, automobilisti, cittadini….cercate e cerchiamo di tenere un comportamento quanto mai ligio o virtuoso. Ci conviene in senso reale e fa bene alla città.

 

Testo di Ingrid Negroni

 

Nascono gli orti di via Fantoni

Si è tenuta ieri nell’area del Podere San Ludovico in Via Fantoni 47 l’inaugurazione dei 108 nuovi orti urbani frutto dello sforzo congiunto di Comune di Bologna, Agenzia di Sviluppo Pilastro, Caab, Fondazione Fico e l’associazione di comunità Mastro Pilastro. Un evento sintetizzabile nei colpi di zappa dati dai protagonisti della giornata che simbolizzano la volontà di imprimere a questa zona della città un nuovo impulso verso futuri sviluppi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

testo e foto di Lino Bertone