Le periferie: un tema delicato

 In riferimento al nostro post riguardante l’opera di Eugenio  Tibaldi esposta alla Mostra Inclusio, durante Arte Fiera 2018, è giunta alla mail di redazione la risposta dell’artista che si è scusato, dicendosi dispiaciuto per un fraintendimento di termini creatosi e si è reso disponibile a conoscere presto, da vicino il nostro rione, perchè  “ritengo le periferie le uniche aree di dinamicità sociale e culturale in cui si possa generare il contemporaneo.”
E’ stata effettuata anche la correzione sul sito di Artribune, dove era uscita la sua intervista.
Ringraziamo Eugenio Tibaldi e Artribune per la collaborazione, e speriamo di incontrare presto l’artista.
Questa è stata sicuramente un’occasione per riflettere nuovamente su quanto il tema delle periferie sia sempre un argomento molto delicato, perchè “casa”  di uomini e donne con sensibilità e valori molto forti, che proprio per questo motivo, va affrontato con grande attenzione e rispetto.

 

La Redazione del Blog Pilastro
Annunci

Quando il Pilastro diventa uno stereotipo artistico

Nel fine settimana appena trascorso a Bologna, come sappiamo, c’è stata Artefiera, evento che ha portato tanti cittadini bolognesi a riscoprire i tesori della loro città e tanti turisti a conoscere il vivacissimo tessuto culturale di Bologna, tra mostre, musei, installazioni, eventi fino a notte fonda.

Peccato però che in un’occasione del genere, che regala tanta visibilità alla città, uno degli artisti sia scivolato in un luogo comune, profondamente sbagliato e scorretto sul Pilastro, rimarcando un vecchissimo stereotipo…

Continua a leggere

Quando Bologna fu la capitale della seta. Marco Poli al Pilastro

Bologna come Venezia? Bologna città dell’acqua?

Ma certamente! Venite  Martedì 6 febbraio alle 17,30 al Centro Sociale Pilastro di Via Dino Campana 4 dove il Professor Marco Poli con la sua eccezionale capacità comunicativa, terrà una conferenza dal titolo:

Quando Bologna fu capitale della seta”.

ispirata al suo nuovo libro “Bologna delle acque e della seta”. La storia di Bologna diventa viva e intrigante, ricca di aneddoti e vicende di chi ha abitato questa città prima di noi.

Vi illustreremo molto di più in un prossimo articolo; intanto vi aspettiamo martedì.

 

 

 

 

 

 

 

testo di Ingrid Negroni

foto dal web

Gli appuntamenti di Febbraio della Biblioteca L. Spina

biblioteca Luigi Spina

Ecco i nuovi appuntamenti di febbraio alla Biblioteca L. Spina.

Tra le novità da segnalare un’ interessante rassegna dedicata al ’68 e un ciclo di appuntamenti per la gestione dello stress !

EVENTI E MOSTRE

Dal 15 gennaio al 15 febbraio

MOSTRA FOTOGRAFICA “1 PIÙ 1 UGUALE 1” DI LINO BERTONE
Dal 15 gennaio al 15 febbraio la Sala Polivalente ospita la mostra fotografica di Lino Bertone, dedicata al quartiere San Donato-San Vitale. La mostra si può visitare negli orari di apertura della biblioteca.

L’ingresso è libero e gratuito.

Mercoledì 14 febbraio ore 17

STAFFETTA DI POESIA D’AMORE
Per festeggiare il giorno dell’amore le poetesse e i poeti di “Gruppo ’98 Poesia”, “Laboratorio di Parole” e “Poeti quasi per caso” presentano componimenti inediti e celebri sul tema dell’amore, declinato in tutte le possibili sfumature. Intermezzi poetici in altre lingue a cura di ACIUER, Al Ghofrane, Manna A.I.C.

A seguire rinfresco offerto da Coop Alleanza 3.0.

Per scaricare l’invito, clicca qui

Venerdì 23 febbraio ore 18.00

Continua a leggere

La serata della “Tribù che scrive” alla Biblioteca L. Spina

Racconti, canzoni e tante persone sabato 27 gennaio alla biblioteca L. Spina per la serata dedicata alla lettura di alcuni brevi racconti della Tribù che Scrive, il gruppo di prosa di cui fa parte Serenella Gatti Linares, da noi intervistata prima dell’evento. Oltre alla Gatti fanno parte di questa interessante “Tribù”:  Donata Monaco, Nereide Nembo, Graziella Pagani, Patrizia Raggi, Anna Maria Sanguigni  accompagnate da  Stefania Ferrini e Valter Guaraldi.

Sei le storie raccontate da altrettante scrittrici, con voci e sensibilità diverse, tutte originalissime. Alcune narrazioni sono state molto intimiste, altre hanno avuto come protagonisti oggetti di uso quotidiano, che nella fantasia delle autrici, si sono trasformati in voci narranti, che hanno raccontato la vita e il rapporto con gli umani dal loro punto di vista.

Ogni due racconti il pubblico è stato allietato e divertito da piacevoli intermezzi di canzoni cantate dal vivo, che hanno riempito di emozione e fantasia la serata.

E per mercoledì 14 febbraio,  festa di San Valentino, alla biblioteca L. Spina è già in programma una staffetta poetica dedicata ovviamente alle poesie d’amore, con la partecipazione di diversi gruppi di poesia…

Testo  Chloy Vlamidis
Foto Biblioteca L. Spina

Il Centro per la Salute delle donne straniere si avvicina

Il Centro della Salute Donne straniere e dei loro bambini cambia casa e arriva nel quartiere San Donato San Vitale.

Questo centro specializzato e di storica esperienza si è trasferito in questi giorni presso la Casa della Salute San Donato San Vitale, in via Beroaldo 4/2

Per chi volesse qualche informazioni in più, il Centro per la salute delle donne straniere e dei loro bambini è un servizio rivolto a tutte le donne e bambini stranieri, indipendentemente dalla loro condizione e posizione in Italia. L’accesso è diretto, cioè senza necessità di una richiesta del medico.

Una delle caratteristiche più specifiche nel Centro, è la presenza dei mediatori linguistico culturali, per facilitare la comunicazione. Vi sono mediatori per l’ arabo, il cinese, il russo, il francese e l’inglese.

Le attività riguardano la salute delle donne soprattutto nel settore ostetrico e ginecologico (prevenzione oncologica delle malattie a trasmissione sessuale, contraccezione, gravidanza, IVG, menopausa, promozione allattamento al seno, puerperio,…) e dei loro bambini visite pediatriche (bilanci salute, vaccinazioni)

Progetto mutilazione genitali femminili.

Alcune informazioni pratiche

Centralino: 051 6375711

Informazioni: 051 4211511

Prenotazione: 051 4211511

Orario di apertura al pubblico:

lun, gio: 13.00-18.00 | ven: 9.00-13.30

ambulatorio pediatrico mar: 14.30-18.00

Orario informazioni:lun, gio: 13.00-18.00 | ven: 9.00-13.30

Orario prenotazioni:lun, gio: 13.00-18.00 | ven: 9.00-13.30

 

 

 

 

 

-mediazione culturale (arabo, cinese, russo, francese, inglese);

-visite pediatriche (bilanci salute, vaccinazioni);

Mastro Pilastro al lavoro negli orti del Podere San Ludovico

 

Venerdì 26 gennaio gli orti del Podere di San Ludovico,  inaugurati lo scorso 15 ottobre e nati  dal recupero del terreno antistante il vecchio Casale di Via Fantoni 47, grazie allo sforzo congiunto di Quartiere San Donato-San Vitale, Caab, Agenzia di Sviluppo Nord Est, con la partecipazione dell’ Associazione Mastro Pilastro, sono ufficialmente passati alle cure degli ortisti.
Carmelo Bruno e Andrea Tagliatti, che la scorsa estate hanno collaborato con  la Co-operativa La Fraternità ai lavori di realizzazione dei 108 orti , sono i primi due soci di Mastro Pilastro, che insieme al neo socio Lucio Ferri, perito agrario esperto di agricoltura e orti, hanno cominciato a prendersi cura degli 8 Orti Urbani di Comunità affidati all’Associazione.

Continua a leggere