Quando Bologna fu la capitale della seta. Marco Poli al Pilastro

Bologna come Venezia? Bologna città dell’acqua?

Ma certamente! Venite  Martedì 6 febbraio alle 17,30 al Centro Sociale Pilastro di Via Dino Campana 4 dove il Professor Marco Poli con la sua eccezionale capacità comunicativa, terrà una conferenza dal titolo:

Quando Bologna fu capitale della seta”.

ispirata al suo nuovo libro “Bologna delle acque e della seta”. La storia di Bologna diventa viva e intrigante, ricca di aneddoti e vicende di chi ha abitato questa città prima di noi.

Vi illustreremo molto di più in un prossimo articolo; intanto vi aspettiamo martedì.

 

 

 

 

 

 

 

testo di Ingrid Negroni

foto dal web

Annunci

Pilastro: una mattina da evacuati

Una domenica sicuramente diversa quella del 19 marzo 2017, che ha visto l’allontanamento dalla proprie case di circa 3400 persone dal alcune vie (le più vicine allo Scalo Merci) del Pilastro.
Tra quelle persone c’ero anche io, inizialmente non proprio entusiasta di dovermi svegliare alle 7 del mattino di un giorno di riposo, ma segretamente incuriosito dalla macchina organizzativa e dell’accoglienza che avrebbe riguardato tutte queste persone. Un organizzazione efficiente che ha vista la presenza sul territorio già dalle ore 7.00 di quasi un centinaio di uomini e donne di diversi gruppi della Protezione Civile, facilmente riconoscibili dalle divise gialle fosforescenti. Continua a leggere

“Prima della zuppa”: tanti microeventi al Pilastro e non solo in attesa del Festival della Zuppa….

Un denso calendario di micro-eventi conviviali dal titolo “Prima della Zuppa” accompagneranno chi aspetta con trepidazione la fatidica data del 23 aprile, quando  dalle ore 15 mestoli e scodelle invaderanno Via Salgari in occasione dell’edizione 11bis del Gran Festival Internazionale della Zuppa.

A partire dal 22 marzo, uno dopo l’altro, gli appuntamenti che precedono la storica gara ludico gastronomica offriranno occasioni di incontro e socialità, coinvolgendo diversi spazi, enti e associazioni del Quartiere San Donato-San Vitale che ha dato il patrocinio alla manifestazione.
Promossa dall’Associazione Culturale Oltre…, l’Associazione Orti di via Salgari e l’Associazione Culturale Betty & Books, in collaborazione con il Centro Sociale Pilastro, l’edizione 2017 della festa di strada animata da artisti e instancabili volontari celebra L’Arte della Zuppa e invita i cittadini alla creatività e alla partecipazione attiva, chiamando a gran voce “l’immaginazione zuppesca al potere”! Continua a leggere

Aperte le iscrizioni al Gran Festival Internazionale della Zuppa

 

C’è profumo di zuppa tra gli odori che preannunciano la primavera in città…
Il Gran Festival Internazionale della Zuppa di Bologna ha aperto le iscrizioni all’edizione 11 bis, in programma domenica 23 aprile 2017 a partire dalle ore 15.00 lungo via Salgari, al Pilastro (tra il Virgolone e le aree ortive comunali).
Quest’anno il festival è tornato sui suoi passi scegliendo di svolgersi, come da tradizione, la domenica che precede il 25 aprile, per celebrare la Liberazione, la Costituzione e i diritti democratici conquistati.
Per chi ancora incredibilmente non la conoscesse, la Festa della Zuppa è una gara ludico- gastronomica di sole zuppe che si svolge in luoghi pubblici, gratuita, aperta a tutti e animata da artisti di strada e instancabili volontari. Oltre ad assegnare ai vincitori gli ambiti Mestoli d’Oro (da parte della Giuria Popolare e della Giuria di Qualità), il progetto nasce per promuovere la socialità e il coinvolgimento delle persone, la condivisione e contaminazione di sapori e saperi.
Promosso dall’Associazione Culturale Oltre…, l’Associazione Orti di via Salgari e l’Associazione Culturale Betty & Books, in collaborazione con il Centro Sociale Pilastro, patrocinato dal Quartiere San Donato-San Vitale del Comune di Bologna, il festival da sempre si fonda sui principi della gratuità, il carattere ludico e la partecipazione attiva dei cittadini, per ridefinire e vivere diversamente lo spazio urbano.

Continua a leggere

Bruno Nataloni: la scuola, la religione e il teatro

bruno nataloni

Ha radunato un pubblico di 200 persone al Centro Sociale di via Dino Campana, al Pilastro, lo scorso 12 marzo, col suo spettacolo “Parabola di un clown”, raccontando con monologhi divertenti, a tratti dissacranti, alcune parabole della religione cattolica… Parliamo di Bruno Nataloni, un passato da comico-cabarettista che ha collaborato con famosi nomi dello spettacolo e ha partecipato ad alcuni programmi televisivi. Oggi per scelta personale, fa l’insegnante di religione alle Saffi, noi l’abbiamo invitato in redazione e gli abbiamo chiesto di parlarci un po’ del suo rapporto con la scuola, i ragazzi e il teatro. Continua a leggere

Parabole di un Clown al Centro Sociale Pilastro

Un appuntamento con il teatro al Centro Sociale Pilastro di via Dino Campana  sabato 12 marzo alle ore 21:  Parabole di un Clown (…e Dio nei cieli ride) . Autore e attore è Bruno Nataloni, insegnante alle Scuole medie del Pilastro, la regia è di Umberto Zanoletti. Musiche originali eseguite dal vivo da Mauro Ghilardini, Francesco Maffeis e Jurij Roncan.

Continua a leggere

103 anni vissuti intensamente

Gina

Abita al primo piano in una casa sull’emiciclo che affaccia su Piazza Lipparini,  abita lì dal 1969, tra le prime case dell’allora “neonato” Pilastro.
E in casa sua ci accoglie, la conosciuta signora Gina. 103 anni (e mezzo) sulle spalle di questa esile e dignitosissima signora. Racconti di una vita vissuta nell’impegno, in cui una parte del proprio esistere è sempre stato dedicato al bene della collettività.

Continua a leggere